Art. 52 c.c.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 51 c.c. vai all'articolo successivo: Art. 53 c.c.

Art. 52 c.c. (Effetti della immissione nel possesso temporaneo) approfondisci

L'immissione nel possesso temporaneo dei beni deve essere preceduta dalla formazione dell'inventario dei beni.
Essa attribuisce a coloro che l'ottengono e ai loro successori l'amministrazione dei beni dell'assente, la rappresentanza di lui in giudizio e il godimento delle rendite dei beni nei limiti stabiliti nell'articolo seguente.