Art. 68 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 67 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 69 c.p.p.

Art. 68 c.p.p. (Errore sull'identità fisica dell'imputato) approfondisci

1. Se risulta l'errore di persona, in ogni stato e grado del processo il giudice, sentiti il pubblico ministero e il difensore, pronuncia sentenza a norma dell'articolo 129.