Art. 68 c.c.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 67 c.c. vai all'articolo successivo: Art. 69 c.c.

Art. 68 c.c. (Nullità del nuovo matrimonio) approfondisci

Il matrimonio contratto a norma dell'art. 65 è nullo, qualora la persona della quale fu dichiarata la morte presunta ritorni o ne sia accertata l'esistenza.
Sono salvi gli effetti civili del matrimonio dichiarato nullo.
La nullità non può essere pronunziata nel caso in cui è accertata la morte, anche se avvenuta in una data posteriore a quella del matrimonio.