Art. 420 c.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 419 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 421 c.p.

Art. 420 c.p. (Attentato a impianti di pubblica utilit) approfondisci

Chiunque commette un fatto diretto a danneggiare o distruggere impianti di pubblica utilità, è punito, salvo che il fatto costituisca più grave reato, con la reclusione da uno a quattro anni.