Art. 299 c.c.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 298 c.c. vai all'articolo successivo: Art. 300 c.c.

Art. 299 c.c. (Cognome dell'adottato) approfondisci

L'adottato assume il cognome dell'adottante e lo antepone al proprio.
Nel caso in cui la filiazione sia stata accertata o riconosciuta successivamente all'adozione si applica il primo comma.
Il figlio naturale che sia stato riconosciuto dai propri genitori e sia successivamente adottato, assume il cognome dell'adottante. 317
Se l'adozione è compiuta da coniugi, l'adottato assume il cognome del marito.
Se l'adozione è compiuta da una donna maritata, l'adottato, che non sia figlio del marito, assume il cognome della famiglia di lei.
263