Art. 218 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 217 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 219 c.p.p.

Art. 218 c.p.p. (Presupposti dell'esperimento giudiziale) approfondisci

1. L'esperimento giudiziale è ammesso quando occorre accertare se un fatto sia o possa essere avvenuto in un determinato modo.
2. L'esperimento consiste nella riproduzione, per quanto è possibile, della situazione in cui il fatto si afferma o si ritiene essere avvenuto e nella ripetizione delle modalità di svolgimento del fatto stesso.