Art. 184 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 183 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 185 c.p.p.

Art. 184 c.p.p. (Sanatoria delle nullità delle citazioni, degli avvisi e delle notificazioni) approfondisci

1. La nullità di una citazione o di un avviso ovvero delle relative comunicazioni e notificazioni è sanata se la parte interessata è comparsa o ha rinunciato a comparire.
2. La parte la quale dichiari che la comparizione è determinata
dal solo intento di far rilevare l'irregolarità ha diritto a un
termine per la difesa non inferiore a cinque giorni.
3. Quando la nullità riguarda la citazione a comparire al dibattimento, il termine non può essere inferiore a quello previsto dall'articolo 429.