Art. 137 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 136 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 138 c.p.p.

Art. 137 c.p.p. (Sottoscrizione del verbale) approfondisci

1. Salvo quanto previsto dall'articolo 483 comma 1, il verbale, previa lettura, è sottoscritto alla fine di ogni foglio dal pubblico ufficiale che lo ha redatto, dal giudice e dalle persone intervenute, anche quando le operazioni non sono esaurite e vengono rinviate ad altro momento.
2. Se alcuno degli intervenuti non vuole o non è in grado di sottoscrivere, ne è fatta menzione con l'indicazione del motivo.