Art. 134 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 133 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 135 c.p.p.

Art. 134 c.p.p. (Modalità di documentazione) approfondisci

1. Alla documentazione degli atti si procede mediante verbale.
2. Il verbale è redatto, in forma integrale o riassuntiva, con la stenotipia o altro strumento meccanico ovvero, in caso di impossibilità di ricorso a tali mezzi, con la scrittura manuale.
3. Quando il verbale è redatto in forma riassuntiva è effettuata anche la riproduzione fonografica.
4. Quando le modalità di documentazione indicate nei commi 2 e 3 sono ritenute insufficienti, può essere aggiunta la riproduzione audiovisiva se assolutamente indispensabile.