Assegno per nuclei familiari numerosi

Da Diritto Pratico.

Sei un professionista?

Scopri come Diritto Pratico può aiutarti a promuovere gratuitamente la Tua attività

L'assegno per la famiglia spetta anche per i figli, dei cittadini extracomunitari, non residenti in Italia di età superiore ai 18 e inferiore ai 21 anni?

L'assegno per il nucleo familiare spetta anche per i figli, dei lavoratori extracomunitari, non residenti in Italia di età compresa tra i 18 e i 21 anni, alle seguenti condizioni:

devono essere studenti  o apprendisti;


il nucleo familiare deve essere composto da almeno quattro figli con età inferiore ai 26 anni, indipendentemente dalla convivenza, dallo stato civile e dalla qualifica.                                  

Se una sola di queste condizioni viene meno, non si ha più diritto all'assegno e si è obbligati a comunicarlo alla Sede Inps competente entro 30 giorni. La richiesta va presentata alla Sede Inps di competenza con  apposito  modulo e vanno allegati il certificato di frequenza scolastica/universitaria e/o copia del contratto di apprendistato.  

Dati estratti dal dataset "Enciclopedia delle Domande e Risposte" realizzato da FormezPA e ridistribuiti sul wiki di Diritto Pratico nel rispetto della licenza Italian Open Data License v2.0.

Puoi modificare, integrare, correggere e aggiornare le informazioni di questa pagina o inserirne di nuove (note, commenti, link ad approfondimenti e articoli). Se non sai come fare consulta le pagine di aiuto o chiedi supporto sul forum.