Art. 673 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 672 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 674 c.p.p.

Art. 673 c.p.p. (Revoca della sentenza per abolizione del reato) approfondisci

1. Nel caso di abrogazione o di dichiarazione di illegittimità costituzionale della norma incriminatrice, il giudice dell'esecuzione revoca la sentenza di condanna o il decreto penale dichiarando che il fatto non è previsto dalla legge come reato e adotta i provvedimenti conseguenti.
2. Allo stesso modo provvede quando è stata emessa sentenza di proscioglimento o di non luogo a procedere per estinzione del reato o per mancanza di imputabilità.