Art. 668 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 667 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 669 c.p.p.

Art. 668 c.p.p. (Persona condannata per errore di nome) approfondisci

1. Se una persona è stata condannata in luogo di un'altra per errore di nome, il giudice dell'esecuzione provvede alla correzione nelle forme previste dall'articolo 130 soltanto se la persona contro cui si doveva procedere è stata citata come imputato anche sotto altro nome per il giudizio; altrimenti si provvede a norma dell'articolo 630 comma 1 lettera c). In ogni caso l'esecuzione contro la persona erroneamente condannata è sospesa.