Art. 55 c.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 54 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 56 c.p.

Art. 55 c.p. (Eccesso colposo) approfondisci

Quando, nel commettere alcuno dei fatti preveduti dagli articoli 51, 52, 53 e 54, si eccedono colposamente i limiti stabiliti dalla legge o dall'ordine dell'autorità ovvero imposti dalla necessità, si applicano le disposizioni concernenti i delitti colposi, se il fatto è preveduto dalla legge come delitto colposo.