Art. 538 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 537 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 539 c.p.p.

Art. 538 c.p.p. (Condanna per la responsabilità civile) approfondisci

1. Quando pronuncia sentenza di condanna, il giudice decide sulla domanda per le restituzioni e il risarcimento del danno, proposta a norma degli articoli 74 e seguenti.
2. Se pronuncia condanna dell'imputato al risarcimento del danno, il giudice provvede altresì alla liquidazione, salvo che sia prevista la competenza di altro giudice.
3. Se il responsabile civile è stato citato o è intervenuto nel giudizio, la condanna alle restituzioni e al risarcimento del danno è pronunciata anche contro di lui in solido, quando è riconosciuta la sua responsabilità.