Art. 4 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 3 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 5 c.p.p.

Art. 4 c.p.p. (Regole per la determinazione della competenza) approfondisci

1. Per determinare la competenza si ha riguardo alla pena stabilita dalla legge per ciascun reato consumato o tentato. Non si tiene conto della continuazione, della recidiva e delle circostanze del reato, fatta eccezione delle circostanze aggravanti per le quali la legge stabilisce una pena di specie diversa da quella ordinaria del reato e di quelle ad effetto speciale.