Art. 4 L 392-1978

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 3 L 392-1978 vai all'articolo successivo: Art. 5 L 392-1978

Art. 4 L 392-1978 (Recesso del conduttore) approfondisci

È in facoltà delle parti consentire contrattualmente che il conduttore possa recedere in qualsiasi momento dal contratto dandone avviso al locatore, con lettera raccomandata, almeno sei mesi prima della data in cui il recesso deve avere esecuzione.
Indipendentemente dalle previsioni contrattuali il conduttore, qualora ricorrano gravi motivi, può recedere in qualsiasi momento dal contratto con preavviso di almeno sei mesi da comunicarsi con lettera raccomandata.