Art. 492 c.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 491-bis c.p. vai all'articolo successivo: Art. 493 c.p.

Art. 492 c.p. (Copie autentiche che tengono luogo degli originali mancanti) approfondisci

Agli effetti delle disposizioni precedenti, nella denominazione di atti pubblici e di scritture private sono compresi gli atti originali e le copie autentiche di essi, quando a norma di legge tengano luogo degli originali mancanti.