Art. 43 DLT 231-2007

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 42 DLT 231-2007 vai all'articolo successivo: Art. 44 DLT 231-2007

Art. 43 DLT 231-2007 (Modalità di segnalazione da parte dei professionisti) approfondisci

1. I professionisti di cui all'articolo 12, comma 1, lettere a) e c), trasmettono la segnalazione di cui all'articolo 41 direttamente alla UIF ovvero agli ordini professionali di cui al comma 2.
2. Gli ordini professionali che possono ricevere, ai sensi del comma 1, la segnalazione di operazione sospetta dai propri iscritti sono individuati con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministro della giustizia.
3. Gli ordini che hanno ricevuto la segnalazione provvedono senza ritardo a trasmetterla integralmente alla UIF priva del nominativo del segnalante.
4. Gli ordini che hanno ricevuto la segnalazione custodiscono il nominativo del segnalante per le finalità di cui all'articolo 45, comma 3.
- per il Consiglio nazionale dell'Ordine dei consulenti del lavoro, il D.M. 27 febbraio 2009;
- per il Consiglio nazionale del notariato, il D.M. 27 febbraio 2009;
- per il Consiglio nazionale dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, il D.M. 4 maggio 2012.