Art. 413 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 412 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 414 c.p.p.

Art. 413 c.p.p. (Richiesta della persona sottoposta alle indagini o della persona offesa dal reato) approfondisci

1. La persona sottoposta alle indagini o la persona offesa dal reato può chiedere al procuratore generale di disporre l'avocazione a norma dell'articolo 412 comma 1.
2. Disposta l'avocazione, il procuratore generale svolge le indagini preliminari indispensabili e formula le sue richieste entro trenta giorni dalla richiesta proposta a norma del comma 1.