Art. 40 c.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 39 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 41 c.p.

Art. 40 c.p. (Rapporto di causalit) approfondisci

Nessuno può essere punito per un fatto preveduto dalla legge come reato, se l'evento dannoso o pericoloso, da cui dipende l'esistenza del reato, non è conseguenza della sua azione od omissione.
Non impedire un evento, che si ha l'obbligo giuridico di impedire, equivale a cagionarlo.