Art. 385 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 384-bis c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 386 c.p.p.

Art. 385 c.p.p. (Divieto di arresto o di fermo in determinate circostanze) approfondisci

1. L'arresto o il fermo non è consentito quando, tenuto conto delle circostanze del fatto, appare che questo è stato compiuto nell'adempimento di un dovere o nell'esercizio di una facoltà legittima ovvero in presenza di una causa di non punibilità.