Art. 371 c.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 370 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 371-bis c.p.

Art. 371 c.p. (Falso giuramento della parte) approfondisci

Chiunque, come parte in giudizio civile, giura il falso è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni.
Nel caso di giuramento deferito d'ufficio, il colpevole non è punibile, se ritratta il falso prima che sulla domanda giudiziale sia pronunciata sentenza definitiva, anche se non irrevocabile.
La condanna importa l'interdizione dai pubblici uffici.