Art. 360 c.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 359 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 361 c.p.

Art. 360 c.p. (Cessazione della qualità di pubblico ufficiale) approfondisci

Quando la legge considera la qualità di pubblico ufficiale o di incaricato di un pubblico servizio, o di esercente un servizio di pubblica necessità, come elemento costitutivo o come circostanza aggravante di un reato, la cessazione di tale qualità, nel momento in cui il reato è commesso, non esclude l'esistenza di questo né la circostanza aggravante, se il fatto si riferisce all'ufficio o al servizio esercitato.