Art. 32 DLT 231-2007

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 31 DLT 231-2007 vai all'articolo successivo: Art. 33 DLT 231-2007

Art. 32 DLT 231-2007 (Requisiti obbligatori per i soggetti terzi) approfondisci

1. Ai fini della presente sezione, si intendono per «terzi» gli enti o le persone enumerati nell'articolo 2 della direttiva o enti e persone equivalenti situati in uno Stato extracomunitario, che soddisfino le condizioni seguenti:
a) sono soggetti a registrazione professionale obbligatoria, riconosciuta dalla legge;
b) applicano misure di adeguata verifica della clientela e obblighi di conservazione dei documenti conformi o equivalenti a quelli previsti dalla direttiva e sono soggetti alla sorveglianza intesa a garantire il rispetto dei requisiti della direttiva secondo il Capo V, Sezione 2, della direttiva medesima o sono situati in uno Stato extracomunitario che impone obblighi equivalenti a quelli previsti dalla direttiva.