Art. 29 DLT 231-2007

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 28 DLT 231-2007 vai all'articolo successivo: Art. 30 DLT 231-2007

Art. 29 DLT 231-2007 (Ambito e responsabilità) approfondisci

1. Al fine di evitare il ripetersi delle procedure di adeguata verifica della clientela di cui all'articolo 18, comma 1, lettere a), b) e c), gli enti e le persone soggetti al presente decreto possono fare affidamento sull'assolvimento degli obblighi di adeguata verifica della clientela effettuato da terzi. Responsabili finali dell'assolvimento di tali obblighi continuano a essere gli enti e le persone soggetti al presente decreto che ricorrono a terzi.