Art. 286 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 285-bis c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 286-bis c.p.p.

Art. 286 c.p.p. (Custodia cautelare in luogo di cura) approfondisci

1. Se la persona da sottoporre a custodia cautelare si trova in stato di infermità di mente che ne esclude o ne diminuisce grandemente la capacità di intendere o di volere, il giudice, in luogo della custodia in carcere, può disporre il ricovero provvisorio in idonea struttura del servizio psichiatrico ospedalie7ro, adottando i provvedimenti necessari per prevenire il pericolo di fuga. Il ricovero non può essere mantenuto quando risulta che l'imputato non è più infermo di mente.
2. Si applicano le disposizioni dell'articolo 285 commi 2 e 3.