Art. 251 RD 267-1942

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 250 RD 267-1942 vai all'articolo successivo: Art. 252 RD 267-1942

Art. 251 RD 267-1942 (Domande tardive e istanze di revocazione) approfondisci

Se sono in corso giudizi su domande tardive per l'ammissione di crediti al passivo o su istanze di revocazione contro crediti ammessi e le cause relative non sono già state assegnate a sentenza, il tribunale con ordinanza rimette le parti davanti al giudice delegato per la prosecuzione del giudizio secondo le disposizioni degli articoli 101 e 102.