Art. 21 DLT 196-2003

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 20 DLT 196-2003 vai all'articolo successivo: Art. 22 DLT 196-2003

Art. 21 DLT 196-2003 (Principi applicabili al trattamento di dati giudiziari) approfondisci

1. Il trattamento di dati giudiziari da parte di soggetti pubblici è consentito solo se autorizzato da espressa disposizione di legge o provvedimento del Garante che specifichino le finalità di rilevante interesse pubblico del trattamento, i tipi di dati trattati e di operazioni eseguibili.
1-bis. Il trattamento dei dati giudiziari è altresì consentito quando è effettuato in attuazione di protocolli d'intesa per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità organizzata stipulati con il Ministero dell'interno o con i suoi uffici periferici di cui all'articolo 15, comma 2, del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, previo parere del Garante per la protezione dei dati personali, che specificano la tipologia dei dati trattati e delle operazioni eseguibili.
2. Le disposizioni di cui all'articolo 20, commi 2 e 4, si applicano anche al trattamento dei dati giudiziari.
- per il Ministero degli affari esteri, con D.M. 23 giugno 2004, n. 225;
- per l'Istituto nazionale di fisica nucleare, con Provv. 16 dicembre 2005;
- per la Consob, con Del.Consob 8 febbraio 2006, n. 15318;
- per il Garante per la protezione dei dati personali, con Del. Garante protez. dati pers. 29 dicembre 2005, n. 26;
- per l'ENIT, con D.M. 3 marzo 2006;
- per l'Istituto nazionale di astrofisica, con Del. 8 novembre 2005, n. 98/2005;
- per il Ministero della difesa, con D.M. 13 aprile 2006, n. 203;
- per la Corte dei conti, con Del.C.C. 10 maggio 2006, n. 2/2006/Del.;
- per il Consiglio superiore della magistratura, con Del.C.S.M. 10 maggio 2006;
- per gli uffici della giustizia amministrativa, con Decr. 12 maggio 2006;
- per l'Istituto nazionale per il commercio estero con Del. 16 giugno 2006, n. 216/06;
- per l'Ente nazionale per l'aviazione civile con Comunicato 26 giugno 2006;
- per il Consorzio per l'area di ricerca scientifica e tecnologica di Trieste con Det. 14 luglio 2006, n. 4;
- per l'Istituto nazionale per studio ed esperienze di architettura navale con Disp. 19 luglio 2006, n. 1;
- per il Ministero dell'interno con D.M. 21 giugno 2006, n. 244;
- per l'Istituto di studi e analisi economica con D.M. 3 agosto 2006;
- per l'Agenzia per le erogazioni in agricoltura con Del. 9 maggio 2006, n. 163;
- per la Presidenza del Consiglio dei Ministri con D.P.C.M. 30 novembre 2006, n. 312;
- per il Ministero della pubblica istruzione con D.M. 7 dicembre 2006, n. 305;
- per il Ministero della giustizia con D.M. 12 dicembre 2006, n. 306;
- per l'ENEA con D.M. 19 dicembre 2006;
- per l'Istituto nazionale di ricerca metrologica con Decr. 28 dicembre 2006;
- per la Stazione zoologica «Anton Dohrn» di Napoli con Provv. 2 gennaio 2007;
- per l'ISTAT con D.P.C.M. 26 ottobre 2006;
- per la magistratura militare con Del.C.M.M. 9 gennaio 2007;
- per il Ministero delle infrastrutture con D.M. 9 febbraio 2007, n. 21;
- per il Centro nazionale per l'informatica nella pubblica amministrazione con D.P.C.M. 28 dicembre 2006, n. 318;
- per il Ministero dell'università e della ricerca con D.M. 28 febbraio 2007, n. 54;
- per l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture con Provv. 28 febbraio 2007;
- per il Consiglio nazionale delle ricerche con Provv. 12 aprile 2007;
- per il Ministero dello sviluppo economico con D.M. 7 marzo 2007, n. 58;
- per il Ministero del commercio internazionale con D.M. 12 marzo 2007, n. 59;
- per l'Istituto nazionale di economia agraria con D.M. 10 aprile 2007;
- per il Consiglio di presidenza della giustizia tributaria con Decr. 3 aprile 2007;
- per l'Automobile Club d'Italia e gli Automobile Club provinciali e locali con Comunicato 31 maggio 2007;
- per il Ministero delle comunicazioni con D.M. 7 maggio 2007, n. 69;
- per l'Avvocatura generale dello Stato e le Avvocature distrettuali con D.P.C.M. 30 marzo 2007, n. 71;
- per il Ministero della solidarietà sociale con D.M. 4 maggio 2007, n. 80;
- per l'Istituto italiano di medicina sociale con D.M. 17 aprile 2007;
- per il Ministero dei trasporti con D.M. 16 maggio 2007, n. 100;
- per il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare con D.M. 22 maggio 2007, n. 105;
- per l'Autorità di bacino del fiume Arno con Del. 19 giugno 2007, n. 203;
- per l'Ente nazionale di assistenza magistrale con Decr. 19 luglio 2006;
- per l'Istituto Superiore di Sanità con Decr. 17 luglio 2007;
- per l'Autorità di bacino del fiume Serchio con Del. 19 giugno 2007, n. 160;
- per l'Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione con D.M. 6 agosto 2007;
- per l'Ente nazionale di assistenza e previdenza per i pittori e gli scultori, musicisti, gli scrittori e gli autori drammatici con Comunicato 6 ottobre 2007;
- per il Ministero del lavoro e della previdenza sociale con D.M. 3 agosto 2007, n. 168;
- per l'Unione nazionale per l'incremento delle razze equine con D.M. 17 settembre 2007;
- per l'Autorità di bacino dei fiumi Liri - Garigliano e Volturno con Del. 19 giugno 2007, n. 6;
- per il Ministero per i beni e le attività culturali con D.M. 28 agosto 2007, n. 173;
- per l'Autorità di bacino dei fiumi Isonzo,Tagliamento, Livenza, Piave e Brenta-Bacchiglione con Del. 19 giugno 2007, n. 7;
- per il Ministero della politiche agricole alimentari e forestali con D.M. 12 novembre 2007, n. 241;
- per il Ministero dell'economia e delle finanze con D.M. 29 novembre 2007, n. 255;
- per l'Ente Irriguo Umbro-Toscano di Arezzo con D.M. 8 gennaio 2008;
- per il Ministero della salute con D.M. 12 dicembre 2007, n. 277;
- per l'Agenzia del territorio con Provv. 30 aprile 2008;
- per l'Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione con D.M. 29 aprile 2008;
- per l'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro con Comunicato 14 agosto 2008;
- per l'Agenzia delle entrate con Provv. 22 gennaio 2008;
- per l'Agenzia delle dogane con Reg. 1 aprile 2009;
- per la Banca d'Italia e la UIF con Reg. 22 marzo 2011.