Art. 166 c.p.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 165 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 167 c.p.p.

Art. 166 c.p.p. (Notificazioni all'imputato interdetto o infermo di mente) approfondisci

1. Se l'imputato è interdetto, le notificazioni si eseguono a norma degli articoli precedenti e presso il tutore; se l'imputato si trova nelle condizioni previste dall'articolo 71 comma 1, le notificazioni si eseguono a norma degli articoli precedenti e presso il curatore speciale.