Art. 1223 c.c.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 1222 c.c. vai all'articolo successivo: Art. 1224 c.c.

Art. 1223 c.c. (Risarcimento del danno) approfondisci

Il risarcimento del danno per l'inadempimento o per il ritardo deve comprendere così la perdita subita dal creditore come il mancato guadagno, in quanto ne siano conseguenza immediata e diretta.