Art. 101 c.p.

Da Diritto Pratico.

vai all'articolo precedente: Art. 100 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 102 c.p.

Art. 101 c.p. (Reati della stessa indole) approfondisci

Agli effetti della legge penale, sono considerati reati della stessa indole non soltanto quelli che violano una stessa disposizione di legge, ma anche quelli che, pur essendo preveduti da disposizioni diverse di questo codice ovvero da leggi diverse, nondimeno, per la natura dei fatti che li costituiscono o dei motivi che li determinarono, presentano, nei casi concreti, caratteri fondamentali comuni.