Alberi pericolosi

Da Diritto Pratico.

Sei un professionista?

Scopri come Diritto Pratico può aiutarti a promuovere gratuitamente la Tua attività

Cosa fare in caso di alberi pericolosi per l'incolumità pubblica? Come si valuta la propensione al cedimento di un albero?

La maggior parte dei Comuni si dota di un'Ordinanza Comunale ai sensi dell'art 50 del Decreto Legislativo del 18 agosto 2000 n.267, Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti localiper affrontare la questione degli alberi pericolosi o pericolanti. Occorre perciò o rivolgersi agli uffici  comunali di competenza, che, di norma, sono: l'Ufficio Parchi e Giardini (questo Ufficio può avere anche titoli diversi, ad es. "Ufficio Ville e Giardini" a Palermo o l'"Ufficio Giardini" a Roma), se l'albero pericoloso o pericolante è allocato in un'area verde pubblica. Se l'albero pericoloso o pericolante si trova in un'area privata che insiste su un'area pubblica, occorre comunicare all'amministratore del condominio (ad es. con una raccomandata) o al possessore dell'area (nel caso in cui non esista un condominio) di ottemperare all'ordinanza comunale di cui sopra.

Dati estratti dal dataset "Enciclopedia delle Domande e Risposte" realizzato da FormezPA e ridistribuiti sul wiki di Diritto Pratico nel rispetto della licenza Italian Open Data License v2.0.

Puoi modificare, integrare, correggere e aggiornare le informazioni di questa pagina o inserirne di nuove (note, commenti, link ad approfondimenti e articoli). Se non sai come fare consulta le pagine di aiuto o chiedi supporto sul forum.