Agevolazioni per persone disabili per la visita di musei, gallerie, siti archeologici

Da Diritto Pratico.

Sei un professionista?

Scopri come Diritto Pratico può aiutarti a promuovere gratuitamente la Tua attività

Sono previste agevolazioni per la visita di musei, gallerie e siti archeologici per turisti stranieri con disabilità cittadini UE?

Sì. L'ingresso nei musei, monumenti, gallerie ed aree archeologiche in Italia è gratuito per diverse categorie di cittadini, inclusi i cittadini dell'Unione Europea portatori di handicap e un loro familiare o altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria. È sufficiente rivolgersi direttamente alle biglietterie delle sedi espositive, esibendo un documento che attesti la propria condizione. 

Per approfondimenti: Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Luoghi della Cultura

   

Dati estratti dal dataset "Enciclopedia delle Domande e Risposte" realizzato da FormezPA e ridistribuiti sul wiki di Diritto Pratico nel rispetto della licenza Italian Open Data License v2.0.

Puoi modificare, integrare, correggere e aggiornare le informazioni di questa pagina o inserirne di nuove (note, commenti, link ad approfondimenti e articoli). Se non sai come fare consulta le pagine di aiuto o chiedi supporto sul forum.