Assegno per il nucleo familiare ai lavoratori extracomunitari

Sei un professionista?

Scopri come Diritto Pratico può aiutarti a promuovere gratuitamente la Tua attività

I lavoratori extracomunitari hanno diritto a percepire l’assegno per il nucleo familiare? Per quali familiari?  

Si, l'assegno per il nucleo familiare, è erogato, su domanda, ai lavoratori extracomunitari, ad eccezione di quelli con contratto di lavoro stagionale. L'assegno spetta al lavoratore per i seguenti familiari: -  se il Paese di provenienza del lavoratore straniero non ha stipulato con l'Italia una Convenzione in materia di trattamenti di famiglia, solo i familiari residenti in Italia; - se il Paese di provenienza del lavoratore straniero ha stipulato con l’Italia una Convenzione in materia di trattamenti di famiglia,  i familiari residenti all'estero; - se il lavoratore straniero ha la residenza legale in Italia ed è stato  assoggettato ai regimi previdenziali di almeno due Stati membri, pur non essendoci alcuna convenzione, per i familiari residenti all’estero; I Paesi che hanno stipulato con l’Italia una Convenzione in materia di trattamenti di famiglia sono: Capoverde, Croazia, ex-Jugoslavia, Monaco, San Marino, Svizzera e Tunisia. Per ulteriori approfondimenti: INPS Assegno al Nucleo familiare

 

Dati estratti dal dataset "Enciclopedia delle Domande e Risposte" realizzato da FormezPA e ridistribuiti sul wiki di Diritto Pratico nel rispetto della licenza Italian Open Data License v2.0.

Puoi modificare, integrare, correggere e aggiornare le informazioni di questa pagina o inserirne di nuove (note, commenti, link ad approfondimenti e articoli). Se non sai come fare consulta le pagine di aiuto o chiedi supporto sul forum.


Ultima modifica il 24 ago 2014 alle 14:07