Art. 89 DLT 82-2005: differenze tra le versioni

Da Diritto Pratico.
(Aggiornamento CAD)
(Aggiornamento CAD)
 
(6 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 1: Riga 1:
 
{{norma
 
{{norma
 
|rubrica=Art. 89 DLT 82-2005 (Aggiornamenti)
 
|rubrica=Art. 89 DLT 82-2005 (Aggiornamenti)
|articolo=1. La Presidenza del Consiglio dei Ministri adotta gli opportuni atti di indirizzo e di coordinamento per assicurare che i successivi interventi normativi, incidenti sulle materie oggetto di riordino siano attuati esclusivamente mediante la modifica o l'integrazione delle disposizioni contenute nel presente codice.<br /><br />[[Art. 88 DLT 82-2005|* vai all'articolo precedente: Art. 88 DLT 82-2005 (Norme transitorie per la firma digitale)]]<br />[[Art. 90 DLT 82-2005|* vai all'articolo successivo: Art. 90 DLT 82-2005 (Oneri finanziari)]][[category:DLT 82-2005 (Codice dell'Amministrazione Digitale)]]
+
|articolo=1. La Presidenza del Consiglio dei Ministri adotta gli opportuni atti di indirizzo e di coordinamento per assicurare che i successivi interventi normativi, incidenti sulle materie oggetto di riordino siano attuati esclusivamente mediante la modifica o l'integrazione delle disposizioni contenute nel presente codice.<br />
 +
|precedente=Art. 88 DLT 82-2005
 +
|prec_rubrica=Norme transitorie per la firma digitale
 +
|successiva=Art. 90 DLT 82-2005
 +
|succ_rubrica=Oneri finanziari
 +
|provvedimento=DLT 82-2005
 +
|descrizione_provvedimento=Codice dell'Amministrazione Digitale
 
}}
 
}}

Versione attuale delle 17:21, 15 ott 2014

vai all'articolo precedente: Art. 88 DLT 82-2005 vai all'articolo successivo: Art. 90 DLT 82-2005

Art. 89 DLT 82-2005 (Aggiornamenti) approfondisci

1. La Presidenza del Consiglio dei Ministri adotta gli opportuni atti di indirizzo e di coordinamento per assicurare che i successivi interventi normativi, incidenti sulle materie oggetto di riordino siano attuati esclusivamente mediante la modifica o l'integrazione delle disposizioni contenute nel presente codice.