Art. 84 DLT 82-2005: differenze tra le versioni

Da Diritto Pratico.
(Codice amministrazione digitale)
 
Riga 1: Riga 1:
{{Articolo|Art. 84 DLT 82-2005 (Migrazione della Rete unitaria della pubblica amministrazione)|1.  Le Amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 12 febbraio 1993, n. 39, aderenti alla Rete unitaria della pubblica amministrazione, presentano a DigitPA, secondo le indicazioni da esso fornite, i piani di migrazione verso il SPC, da attuarsi entro diciotto mesi dalla data di approvazione del primo contratto quadro di cui all'articolo 83, comma 1, termine di cessazione dell'operatività della Rete unitaria della pubblica amministrazione.<br />2.  Dalla data di entrata in vigore del presente articolo ogni riferimento normativo alla Rete unitaria della pubblica amministrazione si intende effettuato al SPC.<br /><br />[[Art. 83 DLT 82-2005|* vai all'articolo precedente: Art. 83 DLT 82-2005 (Contratti quadro)]]<br />[[Art. 85 DLT 82-2005|* vai all'articolo successivo: Art. 85 DLT 82-2005 (Collegamenti operanti per il tramite della Rete internazionale delle pubbliche amministrazioni)]]}}[[category:Codice amministrazione digitale]]
+
{{Articolo|Art. 84 DLT 82-2005 (Migrazione della Rete unitaria della pubblica amministrazione)|1.  Le Amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 12 febbraio 1993, n. 39, aderenti alla Rete unitaria della pubblica amministrazione, presentano a DigitPA, secondo le indicazioni da esso fornite, i piani di migrazione verso il SPC, da attuarsi entro diciotto mesi dalla data di approvazione del primo contratto quadro di cui all'articolo 83, comma 1, termine di cessazione dell'operatività della Rete unitaria della pubblica amministrazione.<br />2.  Dalla data di entrata in vigore del presente articolo ogni riferimento normativo alla Rete unitaria della pubblica amministrazione si intende effettuato al SPC.<br /><br />[[Art. 83 DLT 82-2005|* vai all'articolo precedente: Art. 83 DLT 82-2005 (Contratti quadro)]]<br />[[Art. 85 DLT 82-2005|* vai all'articolo successivo: Art. 85 DLT 82-2005 (Collegamenti operanti per il tramite della Rete internazionale delle pubbliche amministrazioni)]]}}[[category:DLT 82-2005 (Codice dell'Amministrazione Digitale)]]

Versione delle 12:55, 24 gen 2014

Hai un sito Joomla! o Wordpress?

Scarica il plugin per l'individuazione automatica dei riferimenti normativi

Art. 84 DLT 82-2005 (Migrazione della Rete unitaria della pubblica amministrazione) approfondisci

1. Le Amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 12 febbraio 1993, n. 39, aderenti alla Rete unitaria della pubblica amministrazione, presentano a DigitPA, secondo le indicazioni da esso fornite, i piani di migrazione verso il SPC, da attuarsi entro diciotto mesi dalla data di approvazione del primo contratto quadro di cui all'articolo 83, comma 1, termine di cessazione dell'operatività della Rete unitaria della pubblica amministrazione.
2. Dalla data di entrata in vigore del presente articolo ogni riferimento normativo alla Rete unitaria della pubblica amministrazione si intende effettuato al SPC.

* vai all'articolo precedente: Art. 83 DLT 82-2005 (Contratti quadro)
* vai all'articolo successivo: Art. 85 DLT 82-2005 (Collegamenti operanti per il tramite della Rete internazionale delle pubbliche amministrazioni)

Puoi modificare, integrare, correggere e aggiornare questa pagina inserendo note, commenti, giurisprudenza, link ad approfondimenti e articoli. Se non sai come fare consulta le pagine di aiuto o chiedi supporto sul forum.