Art. 721 c.p.p.

vai all'articolo precedente: Art. 720 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 722 c.p.p.

Art. 721 c.p.p. (Principio di specialita) approfondisci

1. La persona estradata non può essere sottoposta a restrizione della libertà personale in esecuzione di una pena o misura di sicurezza nè assoggettata ad altra misura restrittiva della libertà personale per un fatto anteriore alla consegna diverso da quello per il quale l'estradizione è stata concessa, salvo che vi sia l'espresso consenso dello stato estero o che l'estradato, avendone avuta la possibilità, non abbia lasciato il territorio dello Stato trascorsi quarantacinque giorni dalla sua definitiva liberazione ovvero che, dopo averlo lasciato, vi abbia fatto volontariamente ritorno.


Ultima modifica il 16 lug 2014 alle 11:37