Art. 678 c.p.

Da Diritto Pratico.
Versione del 1 ago 2014 alle 17:04 di Claudio (Discussione | contributi) (Aggiornamento Codice Penale)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 677 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 679 c.p.

Art. 678 c.p. (Fabbricazione o commercio abusivi di materie esplodenti) approfondisci

Chiunque, senza la licenza dell'autorità o senza le prescritte cautele, fabbrica o introduce nello Stato, ovvero tiene in deposito o vende o trasporta materie esplodenti o sostanze destinate alla composizione o alla fabbricazione di esse, è punito con l'arresto fino a diciotto mesi e con l'ammenda fino a euro 247.