Art. 66-bis c.p.p.: differenze tra le versioni

Da Diritto Pratico.
(Aggiornamento cpp)
(Aggiornamento Codice di Procedura Penale)
 
Riga 7: Riga 7:
 
|provvedimento=c.p.p.
 
|provvedimento=c.p.p.
 
|descrizione_provvedimento=Codice di Procedura Penale
 
|descrizione_provvedimento=Codice di Procedura Penale
 +
|articolo=1. In ogni stato e grado del procedimento, quando risulta che la persona sottoposta alle indagini o l'imputato è stato segnalato, anche sotto diverso nome, all'autorità giudiziaria quale autore di un reato commesso antecedentemente o successivamente a quello per il quale si procede, sono eseguite le comunicazioni all'autorità giudiziaria competente ai fini dell'applicazione della legge penale. <br />
 
}}
 
}}

Versione attuale delle 19:08, 16 lug 2014

vai all'articolo precedente: Art. 66 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 67 c.p.p.

Art. 66-bis c.p.p. (Verifica dei procedimenti a carico dell'imputato) approfondisci

1. In ogni stato e grado del procedimento, quando risulta che la persona sottoposta alle indagini o l'imputato è stato segnalato, anche sotto diverso nome, all'autorità giudiziaria quale autore di un reato commesso antecedentemente o successivamente a quello per il quale si procede, sono eseguite le comunicazioni all'autorità giudiziaria competente ai fini dell'applicazione della legge penale.