Art. 62-bis DLT 82-2005: differenze tra le versioni

Da Diritto Pratico.
(Aggiornamento CAD)
(Adeguamento nuovo template normativa)
Riga 1: Riga 1:
 
{{norma
 
{{norma
 
|rubrica=Art. 62-bis DLT 82-2005 (Banca dati nazionale dei contratti pubblici)
 
|rubrica=Art. 62-bis DLT 82-2005 (Banca dati nazionale dei contratti pubblici)
|articolo=1.  Per favorire la riduzione degli oneri amministrativi derivanti dagli obblighi informativi ed assicurare l'efficacia, la trasparenza e il controllo in tempo reale dell'azione amministrativa per l'allocazione della spesa pubblica in lavori, servizi e forniture, anche al fine del rispetto della legalità e del corretto agire della pubblica amministrazione e prevenire fenomeni di corruzione, si utilizza la «Banca dati nazionale dei contratti pubblici» istituita, presso l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, della quale fanno parte i dati previsti dall'articolo 7 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e disciplinata, ai sensi del medesimo decreto legislativo, dal relativo regolamento attuativo.<br /><br />[[Art. 62 DLT 82-2005|* vai all'articolo precedente: Art. 62 DLT 82-2005 (Anagrafe nazionale della popolazione residente - ANPR)]]<br />[[Art. 62-ter  DLT 82-2005|* vai all'articolo successivo: Art. 62-ter DLT 82-2005 (Anagrafe nazionale degli assistiti)]][[category:DLT 82-2005 (Codice dell'Amministrazione Digitale)]]
+
|articolo=1.  Per favorire la riduzione degli oneri amministrativi derivanti dagli obblighi informativi ed assicurare l'efficacia, la trasparenza e il controllo in tempo reale dell'azione amministrativa per l'allocazione della spesa pubblica in lavori, servizi e forniture, anche al fine del rispetto della legalità e del corretto agire della pubblica amministrazione e prevenire fenomeni di corruzione, si utilizza la «Banca dati nazionale dei contratti pubblici» istituita, presso l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, della quale fanno parte i dati previsti dall'articolo 7 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e disciplinata, ai sensi del medesimo decreto legislativo, dal relativo regolamento attuativo.<br />Art. 62 DLT 82-2005"
 +
|precedente=Art. 62 DLT 82-2005 (Anagrafe nazionale della popolazione residente - ANPR)
 +
|successiva=Art. 62-ter  DLT 82-2005
 +
|prec_rubrica=Art. 62-ter DLT 82-2005 (Anagrafe nazionale degli assistiti)
 +
|succ_rubrica=DLT 82-2005
 +
|provvedimento=Codice dell'Amministrazione Digitale
 
}}
 
}}

Versione delle 17:00, 8 mag 2014

vai all'articolo precedente: Art. 62 DLT 82-2005 (Anagrafe nazionale della popolazione residente - ANPR) vai all'articolo successivo: Art. 62-ter  DLT 82-2005

Art. 62-bis DLT 82-2005 (Banca dati nazionale dei contratti pubblici) approfondisci

1. Per favorire la riduzione degli oneri amministrativi derivanti dagli obblighi informativi ed assicurare l'efficacia, la trasparenza e il controllo in tempo reale dell'azione amministrativa per l'allocazione della spesa pubblica in lavori, servizi e forniture, anche al fine del rispetto della legalità e del corretto agire della pubblica amministrazione e prevenire fenomeni di corruzione, si utilizza la «Banca dati nazionale dei contratti pubblici» istituita, presso l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, della quale fanno parte i dati previsti dall'articolo 7 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e disciplinata, ai sensi del medesimo decreto legislativo, dal relativo regolamento attuativo.
Art. 62 DLT 82-2005"


[[Categoria:Codice dell'Amministrazione Digitale ({{{descrizione_provvedimento}}})]]