Art. 609 c.p.p.

Da Diritto Pratico.
Versione del 29 set 2013 alle 11:35 di Claudio (Discussione | contributi) (Importazione CSV)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Hai un sito Joomla! o Wordpress?

Scarica il plugin per l'individuazione automatica dei riferimenti normativi

Art. 609 c.p.p. (Cognizione della corte di cassazione) approfondisci

1. Il ricorso attribuisce alla corte di cassazione la cognizione del procedimento limitatamente ai motivi proposti.
2. La corte decide altresì le questioni rilevabili di ufficio in ogni stato e grado del processo e quelle che non sarebbe stato possibile dedurre in grado di appello.

* vai all'articolo precedente: Art. 608 c.p.p. (Ricorso del pubblico ministero)
* vai all'articolo successivo: Art. 610 c.p.p. (Atti preliminari)

Puoi modificare, integrare, correggere e aggiornare questa pagina inserendo note, commenti, giurisprudenza, link ad approfondimenti e articoli. Se non sai come fare consulta le pagine di aiuto o chiedi supporto sul forum.