Art. 606 c.c.

Da Diritto Pratico.
Versione del 16 lug 2014 alle 11:26 di Claudio (Discussione | contributi) (Aggiornamento Codice Civile)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 605 c.c. vai all'articolo successivo: Art. 607 c.c.

Art. 606 c.c. (Nullità del testamento per difetto di forma) approfondisci

Il testamento è nullo quando manca l'autografia o la sottoscrizione nel caso di testamento olografo, ovvero manca la redazione per iscritto, da parte del notaio, delle dichiarazioni del testatore o la sottoscrizione dell'uno o dell'altro, nel caso di testamento per atto di notaio.
Per ogni altro difetto di forma il testamento può essere annullato su istanza di chiunque vi ha interesse. L'azione di annullamento si prescrive nel termine di cinque anni dal giorno in cui è stata data esecuzione alle disposizioni testamentarie.