Art. 556 c.p.c.

Da Diritto Pratico.
Versione del 15 lug 2014 alle 19:12 di Claudio (Discussione | contributi) (Aggiornamento cpc)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 555 c.p.c. vai all'articolo successivo: Art. 557 c.p.c.

Art. 556 c.p.c. (Espropriazione di mobili insieme con immobili) approfondisci

Il creditore può fare pignorare insieme coll'immobile anche i mobili che lo arredano, quando appare opportuno che l'espropriazione avvenga unitamente.
In tal caso l'ufficiale giudiziario forma atti separati per l'immobile e per i mobili, ma li deposita insieme nella cancelleria del tribunale.