Art. 49 L 392-1978

Da Diritto Pratico.
Versione del 23 lug 2014 alle 17:21 di Claudio (Discussione | contributi) (Sostituzione testo - ' .<br />' con '.<br />')

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 48 L 392-1978 vai all'articolo successivo: Art. 50 L 392-1978

Art. 49 L 392-1978 (Passaggio dal rito speciale al rito ordinario) approfondisci

[Il giudice, quando rileva che una causa promossa nelle forme stabilite nel presente capo riguarda una controversia diversa da quelle previste negli articoli 30 e 45, qualora la causa non rientri nella sua competenza, la rimette con ordinanza al giudice competente, fissando un termine perentorio non superiore a trenta giorni per la riassunzione con rito ordinario.
In tal caso le prove acquisite avranno l'efficacia consentita dalle norme ordinarie].