Art. 493 c.p.

vai all'articolo precedente: Art. 492 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 493-bis c.p.

Art. 493 c.p. (Falsità commesse da pubblici impiegati incaricati di un servizio pubblico) approfondisci

Le disposizioni degli articoli precedenti sulle falsità commesse da pubblici ufficiali si applicano altresì agli impiegati dello Stato, o di un altro ente pubblico, incaricati di un pubblico servizio, relativamente agli atti che essi redigono nell'esercizio delle loro attribuzioni.


Ultima modifica il 1 ago 2014 alle 17:11