Art. 378 c.p.p.

Da Diritto Pratico.
Versione del 16 lug 2014 alle 11:39 di Claudio (Discussione | contributi) (Aggiornamento cpp)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 377 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 379 c.p.p.

Art. 378 c.p.p. (Poteri coercitivi del pubblico ministero) approfondisci

1. Il pubblico ministero ha, nell'esercizio delle sue funzioni, i poteri indicati nell'articolo 131.