Art. 322 c.p.p.: differenze tra le versioni

Da Diritto Pratico.
(Importazione CSV)
 
(Aggiornamento cpp)
 
Riga 1: Riga 1:
{{Articolo|Art. 322 c.p.p. (Riesame del decreto di sequestro preventivo)|1. Contro il decreto di sequestro emesso dal giudice l'imputato e il suo difensore, la persona alla quale le cose sono state sequestrate e quella che avrebbe diritto alla loro restituzione possono proporre richiesta di riesame, anche nel merito, a norma dell'articolo 324.<br/> 2. La richiesta di riesame non sospende l'esecuzione del provvedimento.<br/><br />[[Art. 321 c.p.p.|* vai all'articolo precedente: Art. 321 c.p.p. (Oggetto del sequestro preventivo)]]<br />[[Art. 322-bis c.p.p.|* vai all'articolo successivo: Art. 322-bis c.p.p. (Appello)]]}}[[category:Codice di Procedura Penale]]
+
{{norma
 +
|rubrica=Art. 322 c.p.p. (Riesame del decreto di sequestro preventivo)
 +
|articolo=1.Contro il decreto di sequestro emesso dal giudice l'imputato e il suo difensore, la persona alla quale le cose sono state sequestrate e quella che avrebbe diritto alla loro restituzione possono proporre richiesta di riesame, anche nel merito, a norma dell'articolo 324.<br />2. La richiesta di riesame non sospende l'esecuzione del provvedimento.<br />
 +
|precedente=Art. 321 c.p.p.
 +
|prec_rubrica=Oggetto del sequestro preventivo
 +
|successiva=Art. 322-bis c.p.p.
 +
|succ_rubrica=Appello
 +
|provvedimento=c.p.p.
 +
|descrizione_provvedimento=Codice di Procedura Penale
 +
}}

Versione attuale delle 12:59, 16 lug 2014

vai all'articolo precedente: Art. 321 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 322-bis c.p.p.

Art. 322 c.p.p. (Riesame del decreto di sequestro preventivo) approfondisci

1.Contro il decreto di sequestro emesso dal giudice l'imputato e il suo difensore, la persona alla quale le cose sono state sequestrate e quella che avrebbe diritto alla loro restituzione possono proporre richiesta di riesame, anche nel merito, a norma dell'articolo 324.
2. La richiesta di riesame non sospende l'esecuzione del provvedimento.