Art. 31 c.p.p.

Da Diritto Pratico.
Versione del 16 lug 2014 alle 12:06 di Claudio (Discussione | contributi) (Aggiornamento cpp)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 30 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 32 c.p.p.

Art. 31 c.p.p. (Comunicazione al giudice in conflitto) approfondisci

1. Il giudice che ha pronunciato l'ordinanza o ricevuto la denuncia previste dall'articolo 30 ne dà immediata comunicazione al giudice in conflitto.
2. Questi trasmette immediatamente alla corte di cassazione copia degli atti necessari alla risoluzione del conflitto, con l'indicazione delle parti e dei difensori e con eventuali osservazioni.