Art. 287 c.p.p.

Da Diritto Pratico.
Versione del 29 set 2013 alle 11:36 di Claudio (Discussione | contributi) (Importazione CSV)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Hai un sito Joomla! o Wordpress?

Scarica il plugin per l'individuazione automatica dei riferimenti normativi

Art. 287 c.p.p. (Condizioni di applicabilità delle misure interdittive) approfondisci

1. Salvo quanto previsto da disposizioni particolari, le misure previste in questo capo possono essere applicate solo quando si procede per delitti per i quali la legge stabilisce la pena dell'ergastolo o della reclusione superiore nel massimo di tre anni.

* vai all'articolo precedente: Art. 286-bis c.p.p. (Divieto di custodia cautelare)
* vai all'articolo successivo: Art. 288 c.p.p. (Sospensione dall'esercizio della potestà dei genitori)

Puoi modificare, integrare, correggere e aggiornare questa pagina inserendo note, commenti, giurisprudenza, link ad approfondimenti e articoli. Se non sai come fare consulta le pagine di aiuto o chiedi supporto sul forum.