Art. 241 c.p.p.

Da Diritto Pratico.
Versione del 16 lug 2014 alle 12:01 di Claudio (Discussione | contributi) (Aggiornamento cpp)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 240 c.p.p. vai all'articolo successivo: Art. 242 c.p.p.

Art. 241 c.p.p. (Documenti falsi) approfondisci

1. Fuori dei casi previsti dall'articolo 537, il giudice, se ritiene la falsità di un documento acquisito al procedimento, dopo la definizione di questo, ne informa il pubblico ministero trasmettendogli copia del documento.